Ieri pomeriggio presso il L@p Asilo 31 abbiamo ricevuto un'ispezione da parte di un geometra del Comune di Benevento. Alla richiesta di conoscere le motivazioni sulla base dell'ispezione, c'è stato un diniego. Abbiamo telefonato al Comune, ma abbiamo ricevuto la stessa risposta”. Hanno sottolineato in una nota i rappresentati del L@p Asilo 31. “Quando due anni fa esplose la questione dei fitti per gli spazi sociali fu raggiunto un punto di accordo con le associazioni coinvolte da parte della maggioranza di Palazzo Mosti e anche con Del Basso De Caro si evidenziò la necessità di poter utilizzare le strutture pubbliche compensando il fitto dovuto con attività sociali o prestazioni volontarie gratuite per i cittadini. Il L@p Asilo 31 rappresenta un punto di riferimento per il Rione Libertà, con un doposcuola gratuito, con attività culturali e sociali e con sportelli psicologici di sostegno alla persona. Il L@p Asilo 31 è uno spazio sociale e come quelli delle tante associazioni laiche e cattoliche va tutelato e difeso” – hanno sottolineato.