90 anni fa’ Benevento accolse per la prima volta una tappa del Giro d’Italia. Era maggio e la tappa era Bari – Benevento. A sfrecciare sotto il traguardo fu Costante Girardengo e ad indossare la maglia rosa Alfredo Binda. Quel Giro è ricordato dai beneventani per la partecipazione di Giulio Messina, l’unico corridore sannita a partecipare che portò a termine la corsa rosa pur correndo da isolato, cioè senza assistenza. L’augurio e la speranza è che il prossimo anno possa partecipare al Giro Donato De Ieso, il promettente corridore di Pago Veiano. Il comune di Benevento, nell’intendo di ricordare quel giorno, ha varato una serie di iniziative ed ha affidato la realizzazione a Nicola Antonelli, componente della Commissione Nazionale Benemerenze della Federciclismo. Nei prossimi giorni Antonelli predisporrà un apposito comitato per realizzare il progetto. Il Comune di Benevento, grazie alla sensibilità del sindaco Pepe ed in collaborazione con la Camera di Commercio, ha avanzato la richiesta per una sede di partenza di una tappa del Giro d’Italia 2015 affidando ad Antonelli il compito di contattare il Direttore del Giro Mauro Vegni.