E' tutto pronto a Casalduni per ospitare la Rassegna Folk e la Sagra dell'ammugliatiello. L'appuntamento è fissato per domenica 27 luglio. Nel piccolo centro sannita sono attesi diversi gruppi. Padroni di casa, "Fontanavecchia", cui spetterà la presentazione ufficiale, la cerimonia di apertura, e il benvenuto ai gruppi ospiti. Il programma della serata si articolerà in vari momenti: si inizierà alle ore 19, con l'arrivo dei gruppi; alle 20 ci sarà la sfilata lungo le vie del centro storico ed il Palio delle Contrade con il tradizionale tiro della fune, per arrivare alle ore 21, quando dal palco allestito in Piazza Municipio, davanti ad un pubblico curioso e festante, ragazze e ragazzi nei loro sgargianti e tipici costumi della tradizione del loro popolo, intoneranno cori e ballate. Danze, musiche e culture dei vari paesi daranno vita ad una notte magica e coinvolgente.
Oltre agli spettacoli dei gruppi folcloristici partecipanti, i visitatori potranno gustare il famosissimo "ammugliatiello" che quest'anno ritorna nella sua tradizionale sagra, ed inoltre degustare i piatti tipici. Da non perdere il "cicatiello del brigante", nei vari stand gastronomici che saranno allestiti in piazza per l'intera durata della manifestazione.
Per le famiglie che vorranno raggiungere Casalduni già nel primo pomeriggio, l'amminitrazione comunale mette a disposizione, gratuitamente, la città giardino con annesso parco giochi, giostre per bambini e gonfiabili ed inoltre ci sarà la possibilità di visitare il Castello Ducale ed i luoghi dell'eccidio del 14 agosto 1861.