Incendio in via Bacile, nel comune di Bonea. Verso la mezzanotte i malviventi hanno appiccato un rogo su un pneumatico che avevano precedentemente posizionato davanti al portone di un'abitazione di una villetta, realizzata per essere destinata alla vendita, in stato di semiabbandono, di proprietà di un imprenditore edile 56enne residente ad Acerra (Napoli).
Sul posto, mentre i Vigili del Fuoco del distaccamento di Bonea sono intervenuti per domare le fiamme. Nonstante l'intervento dei Caschi Rossi, il portone è stato danneggiato, provocando l'annerimento della parete circostante. I Carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo della Compagnia di Montesarchio, dopo aver effettuato i rilievi tecnici, hanno avviato le indagini per riuscire a risalire agli autori e stabilirne il movente. Nel corso della denuncia il proprietario dell’immobile ha riferito agil inquirenti di non aver subito minacce o richieste estorsive, e, pertanto, non è escluso che l’episodio possa essere di natura vandalica.