Dopo il successo dell’edizione di dicembre, torna “Benevento in Moda”, il primo evento in città dedicato al mondo del fashion. Nella suggestiva cornice di piazza Castello, nel cuore del centro storico, sabato 19 luglio, alle ore 20, si accenderanno le luci sulla notte dell’alta moda beneventana. Ideata e promossa dal fotografo sannita Giovanni Di Dio, con la collaborazione della nota agenzia di moda Startime Models Agency, la kermesse si propone di abbattere le barriere, portando nella città delle streghe un vero e proprio fashion show.
Una sfilata sotto le stelle con una madrina d’eccezione, l’ex Miss Italia, Denny Mendez – da poco apparsa sulle pagine del New York Times per aver ricevuto proposta di matrimonio dal noto regista Oscar Generale – che sarà accompagnata dalla simpatia di Enzo Costanza, il poliedrico show man – inviato di Striscia la Notizia e comico di Zelig – che ha già alle spalle un ricco bagaglio di esperienze in qualità di presentatore di sfilate di moda e concorsi di bellezza. Sul catwalk, anche quest’anno, sfilerà, onorando nuovamente la passerella beneventana della sua presenza, lo stilista Nino Lettieri che rappresenta l’alta moda Italiana nel mondo e che, per anni, ha sfilato nel calendario di AltaRoma AltaModa con la sua haute couture.
E proprio sulla scia di AltaRoma, la settimana dell’alta moda romana che, da qualche anno, persegue la mission di sostenere i giovani designer, “Benevento in Moda” si propone di fondere l’artigianalità degli abiti sartoriali con la creatività degli stilisti emergenti, candidandosi a diventare fucina di nuovi talenti. Un legame storico, indissolubile e millenario, dunque, quello tra la città eterna e quella dei sanniti che, in qualche modo, continua. Il cuore della manifestazione, infatti, è proprio quello di premiare i creativi in erba, offrendo loro una vetrina, affinché anch’essi un giorno, abbattendo lo spessore del muro dei big, possano occupare un posto d’onore nel tanto ambito quanto arduo mondo del fashion system.
“Solo confrontandosi con gli stilisti nazionali si cresce e si matura in questo campo. – afferma il direttore artistico, Giovanni Di Dio – E bisogna credere nella sana concorrenza e nell’umiltà, perché i più grandi artisti sono i più umili. Per chi sceglie di dedicare la vita all’arte non esiste un podio. È una continua salita e ci sono una miriade di mete che si possono raggiungere solo con l’impegno e la dedizione, preservando l’umiltà e escludendo l’invidia e la presunzione”.
Per questo motivo, l’eclettico fotografo beneventano con la passione per la moda, all’interno della manifestazione, ha pensato di inserire un Contest per la nuova generazione di designer, chiamando a raccolta giovani stilisti provenienti da tutta Italia, per dare loro visibilità e all’evento una dimensione nazionale. La fashion night sannita, dunque, si trasforma anche in un’occasione per favorire il turismo beneventano, portando in città grande fermento.
Ilaria Bertipagani da Massa, Veronica Cascelli da Nola, Daria D’Ambrosio da Airola, Ada Pescatore da Benevento, Ilenia Sangermano da Roma, saranno loro le creative della moda made in Italy che, in un dialogo comune che corre sul filo rosso della sartorialità, si sfideranno a colpi di chiffon e tweed e metteranno in mostra il proprio estro. A valutare i loro capi, una giuria d’eccezione presieduta da Nino Lettieri e composta dagli stilisti d’alta moda Graziano Amadori e Luigi Gaglione. All’interno anche un concorso beauty con una giuria che, presieduta da Pablo Art. Dir. Gil Cagnè, sarà composta da Antonio Riccardo, Nicola Acella, Mara Franzese (AltaRoma il blog), Imma Tedesco (giornalista Ottopagine), Mariapia Della Valle (blog Modi di moda). Il vincitore verrà premiato dall’agenzia di moda Startime che, per l’occasione, metterà a disposizione del designer le sue modelle/i per uno shooting fotografico al quale verrà dato ampio risalto e che verrà pubblicato su testate specializzate. Per il secondo e il terzo classificato, invece, un soggiorno in Hotel 4 stelle e tablet di ultima generazione.
Giovani emergenti in gara dunque, ma non solo. Oltre al già citato Nino Lettieri, infatti, scenderanno in passerella, presentando alla città le loro creazioni, Graziano Amadori, lo stilista che con la sua alta moda ha vinto prestigiosi concorsi, tra cui “Moda D’Autore”, Luigi Gaglione con la nuova collezione che ad agosto presenterà anche su Fashion TV, Giorgio Chiapparelli Couture, l’azienda Emé di Emé che, specializzata nella produzione di abiti da sposa, sfilerà con dei cagnolini di piccola taglia concessi da “Gli amici di Snoopy”, l’associazione di volontariato che si prodiga per la salvaguardia dei “pelosetti” abbandonati, Annalisa Di Lazzaro la cui nuovissima collezione sarà fotografata, il mese prossimo, da Giovanni Di Dio, a Parigi, sulla Senna, per il progetto “l’incunnue de la Seine”, SCI’M, il brand irriverente nato nel 2012 dalle menti creative di Filippo Baeli e Ivano Tella, Falko Rosso, l’azienda presente da qualche anno sul mercato italiano e estero con la produzione di calzature e total look menswear, Chiara Fornelli, la 22enne napoletana con due collezioni all’attivo, Astrid Fataki con la sua “Madame Astrid couture-made in Italy”, Alessia Iuliucci, Rinaldo Russo, Francesca Persico e J’adore Lipstick il brand specializzato nei “bikini”.
In un mix and match di tradizione e innovazione, attraverso un ponte che lega passato e futuro, la kermesse dall’approccio sperimentale, “Benevento in Moda”, per questa seconda edizione, si reinventa. Stavolta il palco, grazie a un’elegante scenografia curata da Stilmobili, si trasforma in un salotto d’estate e si prepara a essere calcato dal rapper, cantante e beatmaker beneventano, Andreas Del Grosso che, uscito di recente con il suo ultimo lavoro per la Street Label Records, durante una sfilata, canterà dal vivo un suo pezzo hip-hop. Viktoriya Tori sarà la coreografa delle modelle che vedremo scendere in passerella, Pablo Art Director Gil Cagné, sponsor ufficiale di Miss Italia e Miss Mondo Italia, insieme al suo staff, si occuperà del trucco e Prezy parrucchieri, leader nel settore con centri dislocati in tutta la penisola, del parrucco.
Klight Jewels, il brand di gioielli di Claudia De Micco, donerà agli stilisti affermati e agli ospiti d’onore una sua creazione raffigurante l’Arco di Traiano, monumento storico e tra i più rappresentativi della città. Tra gli ospiti il centro Swarovski di Benevento e Luigi Russo, l’imprenditore napoletano meglio noto come “Gino Profumiere”, che porterà con sé le sue ultime essenze “Acqua di Capri” e “Eminence”. A supportare l’evento Texi “Idee per creare”, azienda leader nel settore della pubblicità, che è stata tra le prime a credere fermamente nel progetto del fotografo beneventano, e poi “Denisa le tende” con l’allestimento del backstage e gli amici dell’H24 di Benevento. La kermesse sannita sarà ripresa dalle telecamere di 8 Channel sul digitale terrestre e andrà in onda in tutta la campania. Non mancheranno infine anche quest’anno le riprese panoramiche dall’alto rese possibili grazie allo staff di “Dopacam”.