Sabato 26 luglio è il giorno degli Audio 2 alla contrada Pagani di Paupisi, in occasione dei festeggiamenti in onore a Maria Santissima di Pagani organizzati dall'associazione 'Il Sogno'. Alle 21 saliranno sul palco Giovanni Donzelli e Vincenzo Leomporro, gli Audio 2. Nel 1993 hanno l'occasione di tradurre in musica le proprie emozioni, con il cd intitolato ‘Audio 2’, composto di 10 brani, tutte loro creazioni originali. Nell'edizione di Vota la Voce del 1994, vincono il Telegatto come miglior gruppo rivelazione dell'anno. A settembre esce il nuovo disco di Mina, Canarino Mannaro, dove gli Audio 2 compaiono con 2 pezzi: ‘Rotola la vita’ e ‘Non è niente’. Il 1995 è l'anno della consacrazione. Esce il nuovo lavoro discografico di Mina, Pappa di latte e 3 sono i brani firmati dagli Audio 2: ‘Non c'è più audio’, ‘Naufragati’ e ‘Metti uno zero’. L'evento più importante e però l'uscita di E=MC2, loro secondo lavoro discografico. Nel 1995 esce 'I Laureati', di Leonardo Pieraccioni, che vuole come colonna sonora le musiche degli Audio 2. Il 1996 vede la realizzazione del loro terzo lavoro discografico, Senza Riserve. Continua la collaborazione con Pieraccioni, che per il suo nuovo film, Il Ciclone, vuole il brano ‘E' tutto più grande’. Il 1998 è caratterizzato dall’uscita del cd/evento Mina Celentano: il primo singolo estratto, Acqua e Sale, e firmato, anche questo, dagli Audio 2. A tirare le fila di un discorso iniziato cinque anni prima, in settembre pubblicano il loro Greatest Hits, The Best Airplay. Il lavoro include sedici brani tra cui due composizioni inedite e la personale rilettura del brano, già inciso da Mina, ma composto da loro, ‘Non c'è più audio’. Nel 2000 vede la luce il nuovo disco di inediti, Mila. Nel 2002 e, dopo oltre un anno di assenza dal mercato discografico ma non dalle piazze di tutta Italia, pubblicano un nuovo cd, Sorrisi e Canzoni. È un progetto particolare: l'idea di fondo è proporre una personale rilettura dei brani composti da loro nel corso degli anni e affidati alla voce di Mina, quindi non si può parlare di inediti "discografici" ma di interpretazioni inedite da parte degli Audio 2. Nel 2004 continua la collaborazione con Mina: l’unico brano inedito del disco Napoli secondo estratto è scritto da loro. Dopo quasi 4 anni di attesa, il 24 febbraio 2006 esce ‘Acquatiche Trasparenze’, la nuova fatica discografica composta da 12 brani. Nel 2008 avviene l'incontro con Mogol, con cui nasce una collaborazione: l'anno dopo esce ‘Carosello Records’ l’album MogolAudio2, il progetto che vede per la prima volta Mogol, autore di tutti i testi presenti nel disco, mentre le musiche sono scritte e interpretate dagli Audio 2. E la piazza di contrada Pagani si riempirà di ricordi e di emozioni grazie alla performance degli Audio 2.