Entro il mese di luglio verranno liquidate tutte le fatture ancora inevase del 2013. “Abbiamo certificato un avanzo di amministrazione pari a 142.000 euro. Tale importo sarà impegnato, momentaneamente per la realizzazione dei lavori di completamento del cimitero comunale, scelta che ha permesso all’Ente di non indebitarsi e, soprattutto, di garantire prezzi popolari per l’acquisto dei loculi. A breve inizieranno i lavori e speriamo di vendere fino all’ultimo loculo, in modo da potere utilizzare questo avanzo per altri fini. Inoltre, entro la fine del mese di luglio liquideremo tutte le fatture non pagate per l’anno 2013, immettendo ulteriore contante nella locale economia”, ha dichiarato il vicesindaco di Foiano, Giuseppe Antonio Ruggiero. Intanto, questa mattina è stato pubblicato anche il bando ufficiale per la messa in sicurezza della frana in località Argaria.