San Bartolomeo in Galdo

Durante la scorsa notte, i carabinieri della Stazione di San Bartolomeo in Galdo, a seguito di una richiesta di intervento inoltrata dalla proprietaria di un bar del centro fortorino, hanno arrestato per minaccia, resistenza e violenza a pubblico ufficiale, un quarantaduenne incensurato del posto.
L’uomo, in forte stato di agitazione, è stato  deferito dai militari operanti anche per ubriachezza.
Da quanto emerso, il quarantaduenne, presente nel bar dove aveva intimorito la proprietaria, rifiutava l’identificazione e, dopo aver minacciato i carabinieri giunti sul posto, procedeva ad aggredirli fisicamente, provocando il ferimento dei due militari costituenti la pattuglia.
Condotto in caserma, il soggetto veniva così tratto in arresto per i reati succitati e posto a immediata disposizione dell’Autorità Giudiziaria sannita che disponeva la misura degli arresti domiciliari a carico dell’interessato.