Compaiono con una certa frequenza e ogni volta i messaggi sono decisamente forti, come nello stile. Ancora una volta i muri cittadini sono il foglio sul quale vengono composte frasi chiaramente ispirate dalla cultura anarchica. Inequivocabile del resto la firma associata al messaggio spray: la lettera A in stampatello iscritta all’interno di un cerchio, il tutto rigorosamente con vernice rossa. Era già successo in molte altre zone della città, in particolare nei luoghi di massima frequentazione come Piazza Duomo, Via Perasso, Viale Mellusi. In questo caso la location scelta è Via Rummo. Il messaggio «Rivoltati ora, non nella tomba» sembra un chiaro invito a passare alle vie di fatto.