ospedale Rummo
Benevento. Un settantenne di Bonea alla vigilia di Natale è rimasto ferito alla palpebra di un occhio mentre maneggiava fuochi pirotecnici.

E' accaduto a Bonea. Il pensionato si è ferito in un terreno antistante la propria abitazione. Immediato il trasporto all'ospedale “Rummo” di Benevento, dove è stato ricoverato con una prognosi di quindici giorni.

Dai primi accertamenti svolti dai carabinieri della stazione di Montesarchio è emerso che l’anziano aveva riposto in un contenitore alcuni giochi pirici di libera vendita, da lui acquistati lo scorso anno, che una volta accesi, sono all’improvviso esplosi, ferendolo.