alook locandina
“Allook” è lo slogan scelto per il tradizionale appuntamento della Gioventù Francescana di Campania e Basilicata,il 4° Convegno regionale Adolescenti. L’intera fraternità giovanile della Famiglia Francescana (circa 400 tra adolescenti, educatori e staff) si radunerà ad Airola dal 28 al 30 dicembre prossimo, per vivere insieme una tre giorni di catechesi di preghiera, annuncio e testimonianza e di fraternità al fine di condividere con i giovani coetanei la gioia che nasce dall’incontro con Cristo. La parola “allùcc” (urla) nel dialetto significa gridare. Quello che vogliamo gridare, condividere è il look, lo stile, l’identikit del giovane francescano che desidera imitare Cristo alla sequela di Francesco. Ma look significa anche guardare. All’interno di questo Convegno desideriamo avere degli occhi nuovi per guardare, come non lo avevamo mai fatto prima, la bellezza di un amore intramontabile. A guidarci sarà la prima parte dell’itinerario formativo dell’anno, una frase tratta dalla seconda lettera di Chiara ad Agnese da Praga: “Guarda, medita e contempla”. Il primo giorno sarà dedicato al contempla con l’obiettivo di riscoprire la bellezza della preghiera momento intimo con il Signore, non solo di “comunicazione”; il secondo giorno sarà dedicato al medita, ascolto silenzioso che si fa accoglienza dell’amore di Cristo per noi con l'obiettivo di proporre ai ragazzi un nuovo meditare: come si incarna il verbo nella propria vita e come si riesce poi a passare dalla meditazione all’azione; il terzo giorno sarà dedicato guardare con gli occhi del cuore la presenza di Dio e quindi al guarda con l'obiettivo di far si che ciò che si è vissuto in questi tre giorni non resti fine a se stesso ma serva per capire che una volta tornati a casa, alla quotidianità, è lì che bisogna sperimentare il vedere Cristo negli occhi di chi è di fronte. Un ringraziamento particolare va al Comune di Airola nella persona del sindaco Michele Napoletano, la Provincia di Benevento, la comunità dei Frati Minori, le Sorelle Clarisse l’Ordine Francescano Secolare di Airola, la Dirigente dell’Istituto d’Istruzione Superiore “A. Lombardi” di Airola Marilina Cirillo, le comunità Parrocchiali di Airola e quanti si sono resi disponibili nella fattiva realizzazione dell'evento.